Stabilimento Franchi, autorimessa

Borgosesia (NO) – 1965

Architettura: Aldo Favini
Strutture: Aldo Favini
Impresa: I.CO.R., Novara
Committente: SALUMUFICIO FRANCHI

Capannone di 73 metri totali; tre campate da 5 metri (m 15,35) e sei campate da 12,15 m realizzate in elementi prefabbricati e tamponamenti in mattoni.

Schema statico
Elementi di copertura a volta sottile in c.a. precompresso con ala di irrigidimento appoggiati alla struttura di travi e pilastri.

«… Ancora minore è stato il tempo richiesto dalla copertura del garage del Salumificio Franchi (un mese): l’elemento strutturale più interessante è rappresentato anche in questo caso dai copponi di copertura prefabbricati e precompressi. Questi presentano una sezione a T con ala larga m 2,50, spessa cm 6, ed anima dello spessore variabile da cm 10 a cm 15, nella quale passano i cavi di precompressione; essi hanno una luce libera di 12 metri e risultano appoggiati su travi a doppio T pure prefabbricate. I raccordi tra anima e soletta sono ellittici e un incavo al lembo esterno della soletta permette la sigillatura dei giunti; all’estremità inferiore dell’anima una guida consente di sospendere carichi per un’intensità massima di 500 kg/ml. La copertura, pur nell’estrema semplificazione degli elementi, caratterizza il complesso architettonicamente con gli ampi sbalzi delle travi a doppio T, particolarmente curate da un punto di vista estetico nella sezione terminale; al di sopra delle travi si intravede l’ala curva del tegolo di estremità…».

Da A.I.T.E.C., 1966.

Pubblicazioni
• In “Atti del V Congresso Internazionale del Precompresso (F.I.P.), Parigi 1966, A.N.I.C.A.P., Realizzazioni italiane in cemento armato precompresso 1962-1966”, edito a cura dell’A.I.T.E.C., 1966.

  • Anno
    1965
  • Architetto
    Aldo Favini

Opere correlate